Ultime notizie

 Ultime notizie

News Bonus Energia

Il Bonus Energia, Luce e Gas, è destinato alle famiglie appartenenti alla ISEE inferiore a 8.107,50 euro, estesa a 20.000 euro in caso di nucleo familiare numeroso dal 2020.

Il 20% degli aventi diritto al bonus non ha provveduto ad incassare il bonifico, nonostante l’informazione sia disponibile sul sito dell’ANCI e riscuotibile in qualsiasi ufficio postale.

È inoltre possibile cumulare il Bonus Energia in bolletta con il Reddito di cittadinanza (o della pensione di cittadinanza) richiedendo l'ammissione allo stesso.

Sarà possibile richiedere questo bonus oltre la scadenza prevista inizialmente, con le seguenti date:

  • Dal 30 novembre 2019 al 31 gennaio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 dicembre 2019
  • Dal 31 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 gennaio 2020

Per approfondimenti:

EVENTI ALLUVIONALI DI NOVEMBRE 2019 – RICOGNIZIONE DANNI A PRIVATI, ATTIVITÀ PRODUTTIVE E AGRICOLE

La Regione Piemonte, a seguito della dichiarazione dello stato di emergenza, adottato con delibera del Consiglio dei Ministri del 14 novembre 2019, riguardante i territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici nel mese di novembre 2019, invita i Comuni coinvolti a procedere con la ricognizione dei danni sul proprio territorio.

I cittadini interessati potranno presentare le domande all’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 12 di martedì 21 gennaio 2020 , utilizzando uno dei modelli allegati.

Per gli approfondimenti sul tema, si rimanda alla nota della Regione, sotto allegata.

Nota Regione Piemonte prot. comunale n.12037 del 23.12.2019

Danni al patrimonio edilizio privato (Modulo B1)

Danni alle attività economiche e produttive (Modulo C1)

Danni alle attività economiche e produttive del comparto agricolo (Modulo C1_Agricoltura)

AVVISO MUDE - MODELLO UNICO DIGITALE PER L’EDILIZIA

SI AVVISA CHE E’ STATA ATTIVATA LA PROCEDURA DI INVIO TRAMITE IL PORTALE www.mude.piemonte.it, OLTRE CHE PER TUTTE LE PRATICHE EDILIZIE, ANCHE PER I SEGUENTI DEPOSITI:

- DENUNCIA LAVORI DI COSTRUZIONE IN ZONA SISMICA E RELATIVE INTEGRAZIONI, INIZIO E FINE LAVORI STRUTTURALI;

SI COMUNICA PERTANTO CHE A DECORRERE DAL 01.01.2020 TUTTE LE DENUNCE DOVRANNO PERVENIRE TRAMITE IL PORTALE MUDE PIEMONTE E NON SARANNO ACCOLTE QUELLE CARTACEE.
PER LE COMPILAZIONI DEI NUOVI MODELLI SI INVITANO I PROFESSIONISTI A PRENDERE VISIONE DELLA “GUIDA MUDE FO – DENUNCIA LAVORI DI COSTRUZIONE IN ZONA SISMICA”.

Il Responsabile dell’Ufficio Tecnico
F.to Trocca geom. Giada

scarica l'avviso

Avviso alla popolazione

A causa di un un incendio sviluppatosi questa mattina a Gaglianico, presso i capannoni della ditta Bergadano, si consiglia di tenere le finestre chiuse.

IUC 2019 Informativa e calcolo

Si ricorda che il 17 GIUGNO 2019  scade il termine per il pagamento dell’acconto 2017 per IMU e TASI.

La normativa consente di calcolare le imposte dovute per la prima rata, utilizzando le aliquote definite per il saldo dell’anno 2017. In caso di variazione delle nuove aliquote, con il pagamento della seconda rata 2019 (entro il 16 dicembre 2019), si dovrà procedere al conguaglio di quanto dovuto per l’intero anno.

Con l’approvazione della deliberazione consiliare del 17 Dicembre 2018,n.29 sono state confermate le aliquote già approvate l’anno precedente per le componenti IMU e TASI relative alle fattispecie impositive ancora vigenti.